Chi Sono 

Non importa quale sia la meta. Quello che importa è chi siamo noi nel viaggio 

Simone Durante


CHI SONO


Nasco il 5 Agosto 1980 a Genova.
Ex campione italiano di pattinaggio artistico, muovo i miei primi passi nel mondo del lavoro prima come educatore per bambini in varie Cooperative Sociali, successivamente nell'animazione turistica,  qualificandomi come capo animatore di tour operator come Grandi Viaggi e Msc Crociere, che oltre a una professione mi permette di migliorare le mie capacità linguistiche in inglese e francese dopo l'Università di Lingue.

Crescendo, scelgo una strada commerciale, affermandomi come responsabile area in Jysk, azienda leader danese per mobili e accessori casa, per oltre 8 anni. 

Mollo tutto per una vita diversa, buttandomi sulla ristorazione, ricomprendo ruoli di responsabilità e leadership e crescita del personale che mi affianca, innamorandomi dell'alchimia dei cocktail, specializzandomi professionalmente come barman.
Assieme ad altri soci costituisco la MoroOro, per avviare un'attività imprenditoriale  totalmente green, di grande contributo per la città di Genova e per me stesso. 

Nella mia vita non lascio mai la passione per il teatro, lasciando il piccolo schermo per dedicarmi al palcoscenico, in qualità di attore e di insegnante. 
Capita che in un pigro martedì pomeriggio, m'imbatto in Madre Natura; due chiacchiere, una cosa tira l'altra e m'innamoro. Scelgo la strada del facilitatore NatureTherapy® della metodologia di Alessandro Benetti, diventando anche parte del team editoriale e co-autore della favola "Fratello Ulivo e Sorella Edera"
Così, finisco con il tempo, a specializzarmi e certificarmi per essere un Life Coach operante in Natura, un Green Coach  precisamente, proponendo attività sia per adulti, famiglie e bambini. 

Imparo a capire che tutto è stato fondamentale per essere nel qui e ora. 
Imparo a sapere chi sono.
Imparo ad essere Simone.




CHI SCELGO DI ESSERE


Scelgo di essere presente dalla testa ai piedi con corpo e spirito nel qui ed ora


Scelgo di essere curioso di domandare ed imparare sempre, cucendomi addosso un abito su misura di consapevolezza


Scelgo di guardare le nuvole e cercare nuove forme, nuove possibilità, e nuovi punti di vista, capovolgendo il mondo per vederlo da un'altra prospettiva


Scelgo il colore viola, le scarpe gialle e i capelli ribelli che crediamo non vogliano stare al loro posto, quando invece sono esattamente dove devono stare


Scelgo di innamorarmi ogni giorno, scelgo la bellezza e il perdono
Scelgo di essere gentile con me stesso, donandomi amor proprio per poter offrire agli altri la parte più bella di me


Scelgo Madre Terra come datrice di lavoro dei miei sogni e della bellezza che ci presta per tutto il tempo che rimarremo.


Scelgo il mio io bambino e i suoi colori.  

Hai bisogno di contattarmi?